X
economia
società
sostenibilità
vita aziendale
chi siamo
contattaci
Cerca:
Cerca:

Operatori del Riuso a Verona: al via il 19 novembre

Venerdì 13 Novembre 2015

In partenza il corso per Operatori professionali ai servizi di vendita dell'usato il 19 novembre a Verona. Giovedì prossimo i ragazzi selezionati di età compresa tra 18 e 29 anni, potranno iniziare il corso finanziato dalla Regione Veneto attraverso il fondo Garanzia Giovani.

Un'opportunità davvero unica perché si tratta del primo riconoscimento a livello europeo nel settore dell'usato, per specializzarsi e lavorare in un mercato in costante crescita.

Promosso da Formaset, Leotron, Rete ONU e dall'Università degli studi di Verona, questo corso per diventare Operatori del riuso sarà diviso in due parti: 160 ore in aula per delle lezioni con un team di esperti e successivamente 640 ore di stage in un negozio dell'usato.

La parte formativa prevede degli incontri con docenti e professionisti dell'usato, per imparare tutto ciò che riguarda la gestione e la promozione di un punto vendita: nozioni di sociologia, amministrazione, marketing e comunicazione saranno il primo passo per capire come organizzare al meglio un negozio dell'usato e promuoverlo grazie ai canali giusti.

Imparare ad usare i social network sarà fondamentale, perché il web marketing è diventato una risorsa eccezionale della quale non si può più fare a meno. Inoltre gli studenti avranno l'occasione di capire come funzionano i software per la gestione dell'usato ed arrivare così alla parte pratica preparati a 360 gradi.

Quali saranno i temi principali delle ore di lezione? In classe gli studenti impareranno a:

  1. Operare nel mercato e nel settore dell'usato in conto terzi
  2. Posizionare, promuovere e comunicare la propria attività nel settore dell'usato
  3. Organizzare e gestire un negozio dell'usato
  4. Ottimizzare la gestione di un negozio dell'usato costruendo reti d'impresa

L'obiettivo principale sarà quello di creare futuri imprenditori dell'usato, figure professionali qualificate e per la prima volta certificate.

Lavorare in un negozio dell'usato infatti non è così semplice, ed oggi giorno è sempre più necessario avere delle capacità particolari e delle competenze che avvicinino i clienti al mondo dell'usato: bisogna imparare a valutare la merce, soprattutto quella antica, rapportarsi alla vendita, conoscere il mercato e le tipologie di consumo, capire quali sono le caratteristiche degli oggetti usati e come sfruttare i social per farsi largo sul web.

Operatori del Riuso

Alessandro Giuliani, direttore generale di Leotron, afferma: "La Regione Veneto, nel promuovere un corso professionalizzante nel nostro settore, ha scelto di supportare l'istituzione di una figura professionale che attualmente non è normata.

Non esiste un codice Atecofin specifico per gli operatori dell'usato in conto terzi e non ci viene riconosciuta la valenza ambientale del nostro lavoro, pur operando nel settore della prevenzione dei rifiuti. Basti pensare che a livello di Tari spesso siamo considerati produttori di rifiuti alla pari di un esercizio commerciale e dobbiamo riconoscere all'erario il 22% di Iva. In pratica pur con un giro d'affari di centinaia di milioni di euro, non abbiamo una precisa identità giuridica e fiscale.

La mia speranza è che questo riconoscimento possa essere un'ulteriore spinta all'azione politica nazionale che stiamo portando avanti in seno a Rete ONU."

Lo step successivo per i ragazzi sarà mettersi alla prova con uno stage di 640 ore in un negozio dell'usato fra cui anche Mercatopoli e Baby Bazar.

I giovani avranno modo perciò di lavorare direttamente sul campo e fare un'esperienza diretta che gli permetterà di sfruttare tutte le conoscenze apprese durante la parte formativa. Un'occasione davvero imperdibile per arricchire la propria formazione e trovare uno spazio concreto nel mondo dell'usato.

 

Copyright ©, 2000 - 2018 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT 02079170235 - REA VR-215439